Date/Time
Date(s) - 10/03/2018 - 11/03/2018
22:00 - 02:30

Location
I Candelai


coma cose

sabato 10 marzo

Coma Cose + guest TBA
i Candelai – Palermo

*** è compreso nell’abbonamento Blindfaith
per tutti gli altri:

prevendite –> € 8,- + d.p. [http://bit.ly/2DM4IOK]
botteghino –> € 10,-

* * * * * * *

Nato a Milano in un appartamento condiviso sul naviglio pavese, il progetto Coma Cose porta la firma di Fausto Lama e California. I due condividono casa, lavoro, musica. Il 2017 è l’anno zero del duo: con la pubblicazione dei singoli Golgota, Deserto , Cannibalismo e Jugoslavia la rete si innamora fin da subito della loro musica. Il 13 ottobre esce l’EP, INVERNO TICINESE: il primo brano, Anima Lattina, supera i 100mila ascolti su Spotify, e da più di un mese risuona nella Viral 50 – Italia.
La loro musica allarga il mondo dell’urban e del rap andando a recuperare, con chiari riferimenti, anche i cantautori italiani senza tempo; una quotidianità raccontata con punchline, nostalgia battistiana e attitudine punk. I testi sono malinconici, diretti: molti ruotano intorno a Milano, ai suoi quartieri, alla sensazione che si ha nel viverla tutti i giorni. Non è però solo questione di Navigli: i luoghi, le persone, i sentimenti delle canzoni dei COMA_COSE parlano a tutti.

“e tra tutta questa musica che esce fuori, il mio artista Rap preferito è De Gregori”
[Deserto – Coma Cose]

* * * * * * * * * *

Gabriele Bolignari, in arte Lil Sir, è un rapper palermitano, classe 2000. Si avvicina al mondo dell’hip hop nei primi anni del liceo, per poi scegliere di cimentarsi nella scrittura dei suoi brani nel 2016. Nonostante l’influenza dominante di colonne portanti della musica americana come Kanye West, Bryson Tiller e Lil Durk, i primi singoli sono dettati dai canoni dalla nascente Trap Italiana. Sir riesce a trasformarli nel suo punto di forza elaborando un suono fresco ed unico, mescolando elementi pop e rock allo stesso momento. Accompagnato dai producer Motogucci, Foreigner e Seed Killah (nonché fratello di sangue) ha già pubblicato diversi brani che hanno ottenuto un ottimo riscontro sia sul web che sui palchi che ha calcato. Video come “Quest’anno” o “Livello Z” hanno superato in tempi brevi le migliaia di views su YouTube e in cantiere, intanto, prende vita il suo primo album ufficiale.